Stampa questo post Stampa questo post

Io sono Dio

10

Pubblicato da Paola | Pubblicato in Thriller, Noir, Giallo | Pubblicato il 25-09-2009

Giorgio Faletti - Io sono Dio

Giorgio Faletti - Io sono Dio

Io sono Dio
Giorgio
Faletti
Prezzo  € 20,00
2009,  Baldini Castoldi Dalai

Ho letto tutti i thriller di Giorgio Faletti (tranne Pochi inutili nascondigli), inizialmente perchè come molti ero incuriosita dal suo debutto in letteratura con Io uccido del 2002, poi perchè sono rimasta colpita molto positivamente dal suo modo di scrivere, molto simile ai miei autori preferiti statunitensi.

Questo romanzo secondo me, anche se non brutto, è meno avvincente rispetto ai precedenti.
La storia è sempre originale e molto diversa rispetto agli altri suoi libri, ma pecca di frettolosità in diversi punti, lasciando posto a una serie di coincidenze che aiutano nella risoluzione del caso poco realistiche e a un finale, se pur a sorpresa, davvero troppo sbrigativo rispetto all’analisi più approfondita del resto del racconto.
Inoltre, non manca una scontata storia d’amore tra i protagonisti.

Insomma, rispetto al passato vedo una storia che strizza un po’ troppo l’occhio al cinema… chissà se sarò smentita!

Non mi sono dilungata nella trama di Io sono Dio, perchè ne fa un’ottima sintesi lo stesso Giorgio Faletti nel seguente video:

Commenti (10)

Sono appena passata dalla tua libreria è ho visto anche li il tuo commento.
Io ho letto i primi 3; questo non mi convinceva e se me lo confermi anche tu non è che mi dannerò per procurarmelo.
Baci e buon fine settimana.

Cara Paola,
volevo ringraziarti particolarmente per il tuo commento e per la tua offerta di aiuto per il pdf sei stata davvero molto molto carina e gentile! non so ancora come andrà la raccolta, se ci saranno adesioni o meno, quando finirà magari magari valuteremo insieme l’opportunità di farne un pdf o meno ok?
ti abbraccio e buon fine settimana
dida

Ciao!!!! intanto grazie per la tua visita ed il tuo commento al mio blog… non potevo fare altro che correre qui a ricambiare.. e sbirciare il tuo!!!! Bè i miei complimenti è davvero molto carino.. ed ho già visto un paio di ricettine mooolto interessanti (vedi tuoi cioccolatini al cocco.. vedi il tuo risotto con asparagi..).. spero che verrai spesso a trovarmi.. Io ti aggiungo al mio blogroll.. così non mi scappi!! :-) )) buon lunedì!

l’ho letto anche io, è bello, ma meno avvincente dei primi che preferisco.
fantastico il tuo ciambellone soffice soffice!

Sottoscrivo le tue impressioni, carino ma niente di che, originale ma con finale un po’ scontato. Comunque si legge bene. Curiosi alcuni modi di dire tipici della lingua americana. In ogni caso mi e’ piaciuto piu’ del terzo (del quale ora non ricordo il titolo).

siamo tutti d’accordo insomma! :-)

Grazie per la sincerità nella recensione… fa sempre comodo un parere in più. E poi complimenti per il blog, dal quale ho tratto un paio di ricette che mi ispirano (per esempio quella del ciambellone, che io non conoscevo ancora). Un posticino interessante, questo….
Buona giornata,
Sabrine

mi hai scritto di aver dimenticato lo zucchero nel dolce al cacao, succede! ma si può rimediare: non buttare tutto, sbriciola il dolce e impastalo con caffè molto zuccherato o latte condensato o ricotta o panna fresca liquida zuccherata, magari aggiungi delle nocciole o mandorle tritate finemente, forma delle palline e passale nel cocco o nel cacao zuccherato in polvere… avrai così dei golosissimi tartufini. provare per credere!

@i dolci di Laura: si avevo pensato di recuperarlo in qualche modo, e avevo in mente proprio del cocco, per cui la tua idea mi sembra perfetta! appena riesco vado a comprarlo, li preparo e li pubblico!

Idem: letto i primi, incuriosita poi appassionata.. ma per questo… passo!
Complimenti per il tuo bel blog!

Lascia un commento