02 Set

Lasagna estiva con melanzane e pomodorini

Questa ricetta è stata una delle prime ad essere postate nel mio blog (nel vecchio Mani in pasta, per l’esattezza) ma poichè lo scorso weekend l’ho rifatta dopo tanto e mi sono ricordata quanto fosse buona, voglio ricordarla anche a voi 🙂

Anche perchè se non la si fa ora, dovremo aspettare il prossimo anno!

Ha un sapore molto fresco ed è anche piuttosto leggera se paragonata a una più classica lasagna di carne.

Per il procedimento e gli ingredienti precisi vi rimando alla ricetta originale qui, mentre ora mi limito a descrivervi brevemente la sua composizione.

Dopo aver cotto 4 melanzane di media grandezza in padella con olio, vino bianco e uno spicchio d’aglio, ho composto le lasagne mettendo sul fondo della teglia qualche cucchiaio di panna, la sfoglia, le melanzane, i pomodorini a pezzi (in tutto ne ho usati circa 250 g), abbondante parmigiano, provola affumicata (in tutta la lasagna ne ho usato 300 g). Ho formato 3 strati e poi infornato per 45 minuti a 200°.

Per questa ricetta ho usato la panna ViaLat Cucina e ho cotto la lasagna nella teglia InForma della Pavoni, che può essere portata direttamente in tavola togliendo i bordi in silicone e lasciando il piatto in ceramica.

 

03 Ago

Crepes al basilico con melanzane e crepes al parmigiano con zucchine

Adoro le crepes, dolci e salate, ma soprattutto salate.
Stavolta ho sperimentato due pastelle un po’ diverse, una al parmigiano e l’altra al basilico, ma entrambe ottime. Quella al basilico l’avevo già fatta qualche mese fa e mi era piaciuta moltissimo, ma, come spesso mi succede, me ne ero dimenticata. Quindi stavolta la pubblico sul blog, sennò chi la fa più!
Quando faccio le crepes, vado sempre un po’ a occhio per le dosi. E’ una di quelle ricette che riesce sempre in qualunque modo le facciate.
Pensate che a volte, non avendo latte in casa, ho usato solo acqua frizzante! Perfette lo stesso 🙂

Io ho condito le crepes col parmigiano con delle zucchine e quelle al basilico con le melanzane, ma in realtà entrambi i condimenti stanno benissimo con entrambe le crepes 🙂

In questa ricetta ho usato la Farina 00 Antigrumi di Grano Tenero del Molino ChiavazzaPanna da cucina ViaLat , le fettine Inalpi e olio extravergine d’oliva Dante.Crepes al basilico con melanzane

Ingredienti per circa 5 crepes grandi:

  • 120 gr di farina
  • 200 gr di latte
  • 1 uovo
  • un mazzolino di basilico
  • un pizzico di sale

Ingredienti per farcitura:

  • 2 melanzane piccole
  • formaggio che fonde
  • 5 fettine di formaggio fuso
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 80 ml di panna da cucina o besciamella
  • olio, aglio, sale

Prepariamo prima la farcitura, facendo soffriggere uno spicchio d’aglio in una padella con l’olio. Aggiungiamo quindi le melanzane tagliate a piccoli dadini, saliamo e lasciamo cuocere irrorando ogni tanto con un po’ di vino bianco.

Per le crepes, mettiamo nel mixer la farina insieme al basilico e un pizzico di sale, tritando tutto.
Mescoliamo quindi con i liquidi, uovo e latte, facendo attenzione a non formare grumi.
In realtà, visto che usate il mixer per tritare il basilico e miscelarlo alla farina, potete aggiungere direttamente lì i liquidi, così da non fare nessuna fatica 🙂
Lasciamo riposare la pastella una ventina di minuti e poi cuociamo le crepes in una padella antiaderente unta d’olio. Facciamo dorare da entrambe le parti per circa un minuto o due.

Farciamo le crepes così ottenute con le melanzane a cui avremo mescolato il parmigiano, il pecorino, il formaggio tagliato a dadini. Sopra aggiungiamo una fettina di formaggio fuso, quindi arrotoliamo la crepe e la sistemiamo su una teglia da forno sul cui fondo avremo posto metà della dose della panna da cucina.

Sopra ogni crepe aggiungiamo ancora qualche cucchiaiata di panna e poi inforniamo a 200° per circa 20-30 minuti.
Servite ben calde.

Crepes al parmigiano con zucchine

Ingredienti per circa 5 crepes grandi:

  • 120 gr di farina
  • 200 gr di acqua o latte
  • 1 uovo
  • 10 cucchiai di parmigiano grattuggiato

Ingredienti per farcitura:

  • 5 zucchine medie
  • formaggio che fonde
  • 5 fettine di formaggio fuso
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 80 ml di panna da cucina o besciamella
  • olio, aglio, sale

Per la farcitura, fate soffriggere uno spicchio d’aglio in una padella con l’olio. Aggiungete quindi le zucchine tagliate a rondelle, salate e lasciate cuocere bagnando con acqua quando si asciugano troppo.

Per le crepes, mescolare la farina col parmigiano, quindi aggiungere l’acqua (l’ho usata invece del latte vista la presenza del parmigiano e per lo stesso motivo non ho aggiunto sale) e l’uovo.

Lasciate riposare la pastella una ventina di minuti e poi cuocete le crepes in una padella antiaderente unta d’olio. Fatele dorare da entrambe le parti per circa un minuto o due.

Farcite le crepes con le zucchine a cui avrete mescolato il parmigiano, il pecorino, il formaggio tagliato a dadini. Sopra aggiungete una fettina di formaggio fuso, qundi arrotolate la crepe e sistematele su una teglia da forno con un po’ di panna da cucina sul fondo.

Sopra ogni crepe aggiungete ancora qualche cucchiaiata di panna e poi infornate a 200° per circa 20-30 minuti.
Servite ben calde.

PS Sono perfette anche per i bambini: Gabriele ha apprezzato molto quella con le zucchine! 🙂